domenica, 19 novembre 2017 [1] Mappa del sito [2] Stile pagine [3] Pagine visitate
25/11/2016

AVVISO: Annullamento della convocazione del Consiglio Comunale di sabato 26 novembre 2016

ANNULLAMENTO CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE - SEDUTA STRAORDINARIA – PER IL GIORNO 26/11/2016 ORE 9.30, AI SENSI DEL COMBINATO DISPOSTO DELL’ART. 15, COMMA 1 E DELL’ART. 16, COMMA 2, DEL VIGENTE REGOLAMENTO CHE DISCIPLINA IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE.

Si informa la Cittadinanza che il Consiglio Comunale convocato per il giorno sabato 26 novembre 2016, ore 9.30, viene annullato a causa della mancata convocazione delle Commissioni Consiliari:
1. Amministrazione generale, finanze e servizi;
2. Territorio e ambiente;
da parte dei relativi Presidenti, così come espressamente disposto dall’Art. 15 comma 1 “Il Presidente convoca e presiede la Commissione” e dall’Art. 16 comma 2 “Tutte le proposte di deliberazione per il Consiglio Comunale, che riguardino le materie elencate all’Art. 11, devono essere sottoposte alla
competente Commissione Consiliare”, venendo meno a un loro precipuo dovere istituzionale.
Alla luce di quanto sopra esposto la scrivente si trova nell’impossibilità di far svolgere il Consiglio Comunale di sabato 26 novembre 2016 non essendo le seguenti materie all’ordine del giorno state trattate nelle rispettive commissioni:
2) RATIFICA DELIBERAZIONE G.C. N. 122 DEL 6/10/2016 AVENTE AD OGGETTO: “BILANCIO DI PREVISIONE 2016/2018 – VARIAZIONE AI SENSI DELL’ART. 175, COMMA 4 DEL D.LGS N.- 267/2000”;
3) BILANCIO DI PREVISIONE 2016/2018 – VARIAZIONE;
4) NUOVO REGOLAMENTO EDILIZIO COMUNALE AI SENSI DELL’ART. 28 DELLA L.R. N. 12/05 S.M.I. – ESAME E CONTRODEDUZIONI ALLA OSSERVAZIONE PRESENTATA – APPROVAZIONE DEFINITIVA;
5) REGOLAMENTO DI DISCIPLINA DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE – APPROVAZIONE;
6) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI MERCATI RISERVATI ALL’ESERCIZIO DELLA VENDITA DIRETTA DA PARTE DEGLI IMPRENDITORI AGRICOLI – APPROVAZIONE.
Al fine di garantire sia il corretto svolgimento delle funzioni istituzionali connesse al Consiglio Comunale che la legittimità delle decisioni che non possono essere assunte senza il vaglio delle Commissioni Consiliari, organi deputati ad una funzione consultiva obbligatoria, ma non vincolante per le decisioni dell’Organo Consiliare, e ritenendo che la sola trattazione dei punti:
1) LETTURA ED APPROVAZIONE VERBALI DELLA SEDUTA CONSILIARE DEL 29/7/2016;
7) INTERROGAZIONE AI SENSI DELL’ART. 23 DEL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE AVENTE AD OGGETTO: “NUOVA SCUOLA PRIMARIA – STATO DI FATTO E CRONOPROGRAMMA PREVISTO”;
8) COMUNICAZIONI E INFORMAZIONI DEL SINDACO;
comporterebbe un ingiustificato aggravio di costi per l’Ente, trattandosi di puri adempimenti formali, atteso altresì che per il punto 7 è già stata data risposta scritta agli interroganti, si annulla la convocazione indicata in oggetto.


IL SINDACO        
Dott.ssa Sara Bettinelli
[torna in alto]