sabato, 18 agosto 2018 [1] Mappa del sito [2] Stile pagine [3] Pagine visitate
15/06/2015

Il saluto del Sindaco a don Andrea

In questi due giorni abbiamo festeggiato don Andrea,
un prezioso dono che ci è stato fatto e di cui noi tutti siamo grati.

La figura del Sacerdote, uomo tra gli uomini, riveste una centralità significativa per le nostre comunità; è un punto di riferimento importante.

Le sfide culturali, sociali ed economiche a cui ciascuno di noi è posto innanzi mettono costantemente alla prova come cittadini e come cristiani.

In questo contesto colui che consiglia, che esorta, propone ed indirizza anche in campo spirituale è una figura quanto mai importante, un punto di riferimento per tutta la comunità.

L'Arcivescovo Cardinale Carlo Maria Martini diceva:
"Cosa dobbiamo fare per mantenere la serenità nelle prove? Cosa dobbiamo fare nell'attuale situazione della Chiesa? Che cosa dobbiamo fare nel presente smarrimento culturale, sociale e politico?
Occorre il fare del cuore, un atteggiamento nuovo che metta al centro la coerenza, in cui i valori principali siano vissuti anzitutto da coloro che li proclamano, solo così le parole non saranno vento
".

Tu, don Andrea, sei il segno della vitalità della Chiesa nel suo cammino con gli uomini. Come una gemma che spunta su un tronco millenario, simbolo di vita e di vitalità.

Caro don Andrea,
l'Amministrazione comunale e la cittadinanza tutta ti augurano che il Signore illumini il tuo percorso e ti dia il giusto entusiasmo per vivere appieno il tuo ministero.
Che tu possa essere un sano modello di vita cristiana per tutti noi e per tutti coloro che incontrerai lungo il tuo cammino.
La tua comunità Inverunese sarà sempre al tuo fianco lungo questo tuo percorso di vita.



Il Sindaco
Dott.ssa Sara Bettinelli
[torna in alto]