venerdì, 24 novembre 2017 [1] Mappa del sito [2] Stile pagine [3] Pagine visitate

Il torchio di Villa Tanzi

foto del torchio presente nella villa tanzi
Sotto i portici di Villa Tanzi c’è un grande torchio a vite in legno e pietra, lungo 14 metri e alto 5.
Costruito nel 1759 per la pigiatura dell’uva da vino, il gigantesco torchio testimonia l’antica diffusione della coltivazione della vite nelle campagne di Inveruno.

L’imponente macchinario rimase in funzione fino al 1870, momento dell’abbandono di questo tipo di coltivazione a causa della diffusione della filossera (un insetto di provenienza nordamericana che distrusse i vitigni), ed in seguito all’apertura del canale Villoresi (1886), che rendendo irrigue le campagne della zona portò a cambiamenti nelle colture tradizionali. Si ha notizia di un ultima pigiatura nel 1914.
[torna in alto]